Breakfast Dolci Fat free Fit Più fit che fat Raw Ricette

Cheesecake fit bicolor

7 Marzo 2018

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′ per la preparazione e una notte di risposo o qualche ora.

PORZIONE:  le dosi corrispondono alle mie esigenze nutrizionali per cui me lo magno tutto.

  • 3 FETTE BISCOTTATE INTEGRALI (sono circa 30 gr)
  • 2 GR DI FARINA DI AVENA ISTANTANEA
  • 1 TAZZA DI CAFFE
  • 130 GR DI YOGURT GRECO 0%
  • 5 GR DI CACAO AMARO + altri 5gr circa per la cremina al cacao
  • 20 GR DI FRUTTA SECCA A SCELTA
  • CANNELLA QB

PREPARAZIONE CHEESECAKE BICOLOR FIT:

  1. Preparare il caffè o espresso o solubile, come preferite.
  2. Mettete in un frullatore la farina di avena istantanea, una fetta biscottata e la frutta secca finchè non diventa polvere a questo punto aggiungete un cucchiaino di yogurt (serve per rendere umido l’impasto e far si che si compatti, potete usare anche un goccio di latte o acqua) e frullate ancora, dovrebbe diventare umido e compattarsi.
  3. Prendete un coppapasta (nessuno vi impedisce di usare una ciotola, ma con un coppapasta viene più scenografico!) e mettete l’impasto sul fondo schiacciandolo bene con un cucchiaino, deve risultare come la parte biscottosa della cheesecake.
  4. Ora dividete in due parti lo yogurt, mettete una metà al naturale sopra lo strato appena messo di avena e frutta secca.
  5. Ora è il momento della fetta biscottata inzuppata nel caffe! (io l’ho spezzettata per riempire bene lo stampo).
  6. Prendete ora l’altra metà di yogurt (io ne ho lasciato un cucchiaino per la parte finale) e mischiatela con il cacao finchè non si amalgama e versatelo sopra la fetta biscottata.
  7. Immergete l’ultima fetta biscottata di nuovo nel caffè e mettetela come ultimo strato.
  8. Il cucchiaino che avevate lasciato da parte l’ho usato per “chiudere” la cheesecake e appiattirla per bene.
  9. Fate con un goccino di acqua e del cacao una cremina al cacao e versatela sopra (non dev’esser liquida ma un po’ densa.
  10. Concludere con uno strato di cacao in polvere ed eventualmente frutta secca.
  11. Lasciar riposare in frigo tutta la notte e mangiare la mattina 🙂

Potrebbe ingolosirti anche:

No Comments

Leave a Reply