Estate Piatto unico Primavera Primi Ricette

Tagliatelle alla curcuma con frutti di mare

13 Maggio 2016

TEMPO DI PREPARAZIONE: 2 tra preparazione della pasta fresca e cottura.

PORZIONE: 4 persone

mind_the_food_0015_Oggetto-vettoriale-avanzato

  • 250 GR DI FARINA DI SEMOLA
  • 1 CUCCHIAIO DI OLIO EVO
  • 125 ML DI ACQUA
  • 1/2 CUCCHIAINO DI SALE
  • 1 CUCCHIAINO DI CURCUMA

PER IL CONDIMENTO:

  • FRUTTI DI MARE
  • POMODORI
  • SOFFRITTO
  • VINO

PREPARAZIONE PASTA FRESCA:

  1. Gli ingredienti sono pochi, ma buoni! In una ciotola abbastanza capiente versate l’acqua e l’olio e con una frusta amalgamate i due ingredienti fino a ottenere un’emulsione omogenea. Aggiungete a questo punto la curcuma e il sale continuando a frustare.
  2. Aggiungete a questo punto la farina setacciata e impastate energicamente per una decina di minuti fino ad ottenere un impasto elastico e uniforme.
  3. Chiudete l’impasto in un po’ di pellicola e riponetelo a riposare in frigo per circa un’ora.
  4. Da questo momento in poi potete sbizzarrirvi con la fantasia, io ho deciso di usare due tagli di pasta diversi, gli spaghetti e le tagliatelle, ma potete fare anche pasta corta o ravioli ripieni! Ho usato la macchina per la pasta per appiattirla e tagliarla, consiglio di fare un po’ di passate per compattare e assottigliare la pasta. Usate molta farina per non far appiccicare la pasta.
  5. A questo punto potete finalmente cuocerla, bastano davvero 2/3 minuti! Io ho scelto un condimento a base di pesce perchè il sapore della curcuma è molto leggero e delicato e non volevo abbinarci un gusto troppo deciso che avrebbe finito per coprirlo.
  6. Ho fatto un soffritto a cui ho aggiunto i frutti di mare con uno spicchio di aglio e pomodorini tagliati a pezzetti e ho fatto sfumare con un po’ di vino bianco. Una volta cotta la pasta l’ho buttata in padella a fuoco vivace e ho lasciato insaporire.

Potrebbe ingolosirti anche:

No Comments

Leave a Reply